Tutti i sistemi Windows registrano le impostazioni personali e i files multimediali riferiti ad un utente in una directory predefinita posta nel disco dove viene installato il sistema operativo.

Ovviamente ogni utente del pc ha una usa directory assegnata e più utenti ci sono nel pc più cartelle avremo. Il peso di queste directory è legato ovviamente alla mole di dati che ogni utente ha.

Esiste un modo per cambiare il percorso di queste directory ma è abbastanza lungo e comporta la modifica manuale del registro di sistema.
Con  Profile Relocator questa operazione invece viene fatta tutta con semplici passaggi che vengono spiegati passo passo da una comoda interfaccia grafica.

Questo software è comodissimo subito dopo una installazione dell’OS o dopo una formattazione. Lanciando il programma al primo avvio potremmo subito spostare la directory del nostro utente su un altro disco in modo che in caso di crash del sistema (ad esempio sul disco C) avremo salvo il nostro profilo su un altro disco (ad esempio D).

Con Profile Relocator tutti i profili creati DOPO l’operazione di spostamento verranno posti nella nuova locazione, quelli già presenti rimarrano dove sono.

Quindi solo i nuovi profili andranno a finire nel nuovo path specificato.
Per questo ribadisco che il programma è utilissimo quando si reinstalla Windows.

Il programma è del tutto gratuito ed è compatibile con Xp, Vista e 7. E’ consigliabile prima dell’utilizzo del programma creare un punto di ripristino del sistema in modo che, in caso di problemi, si possa tornare indietro senza troppi problemi.

Potete scaricare Profile Relocator qui

2 Commenti

  1. secondo me è un software abbastanza inutile. Non vedo lo scopo visto che il backup del profilo può essere fatto con i soliti strumenti di windows…
    Cmq spostare il profilo su un altro disco ti tutela quando devi formattare il disco ospitante il sistema operativo.
    Certo ripristinando il profilo ripristini il registro di sistema con tutte le schifezze che hanno causato il cosidetto “system failure” ;)

    Cmq per i tecnici:
    http://support.microsoft.com/?scid=kb%3Ben-us%3B214470&x=8&y=6

  2. quindi fammi capire, se reinstallo windows, e ho in precedenza salvato altrove la mia cartella di profilo (di solito in documents and settings per xp e users per 7) e uso questo programma per trasferirla nella sua locazione originaria, avrò di fatto recuperato le impostazioni anche per i programmi che ancora non ho reinstallato? (tipo il profilo di firefox e tutte le sue estensioni)

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.