Nel campo dell’informatica, due utenti possono utilizzare la steganografia digitale per inviarsi messaggi nascosti all’interno di file di “copertura”, come immagini o altri file multimediali: in questo tipo di file l’alterazione di pochi bit non altera in modo evidente il contenuto. Esistono vari programmi nella rete che permettono di nascondere le informazioni in immagini formato Jpeg, ma Cryptimg lo fà online. Per esempio se volete vedere come funziona, salvate l’immagine qui sopra nel vostro pc, andate su Cryptimg, fate l’upload di un immagine, al punto 2 inserite la password (contrasena) che servirà per la decodifica, premete sul bottone di sinistra “Codificar” e il gioco è fatto. Adesso provate a decodificarla ;-).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.