Virtualbox: la macchina virtuale open source

VirtualBox è un ottimo software open source di virtualizzazione (WIKI: per virtualizzazione si intende la creazione di una versione virtuale di una risorsa normalmente fornita fisicamente. Qualunque risorsa hardware o software può essere virtualizzata: sistemi operativi, server, memoria, spazio disco, sottosistemi) con un’ interfaccia molto semplice e in italiano: il piu’ leggero e compatibile con i piu’ svariati sistemi operativi.

VirtualBox può essere installato sia su macchine Linux, Windows, Mac OS X (Intel) ed è già in grado di offrire il supporto per un gran numero di sistemi operativi “guest” tra i quali Windows nelle versioni NT 4.0, 2000, XP, Server 2003 e Vista, DOS/Windows 3.x, Linux (Ubuntu 5.10/6.06, Debian 3.1, SUSE 9/10.0/10.2, Mandrake 10.1, Fedora Core 1/4/5/6, Red Hat Enterprise Linux 3 e 4, Red Hat Linux 9, Linspire 4.5, …), e OpenBSD.

Perfezionata tutta l’interfaccia grafica del programma con la risoluzione di fastidiosi bug che affliggevano l’entrata in modalità fullscreen e che portavano facilmente all’aggiunta di più di un drive SATA.

Introdotta la piena compatibilità al futuro Kernel Linux 2.6.26 e, sempre per il sistema operativo del pinguino, risultano ormai debellate tutte le noie derivanti dal controllo del modulo KVM.

Con Windows come host sono stati definitivamente eliminati i problemi dell’installer e pare che la stabilità in situazioni di elevato carico di sistema sia decisamente milgiorata.

La versione 1.6.2 è installabile su macchine Windows x86 (32 Bit, anche Windows Server 2003).
Per le altre versioni disponibili (Mac OS X, Ubuntu Linux, Debian Linux, OpenSUSE, Mandriva,…) vi invito a far riferimento al sito ufficiale.

:: SCARICA IL PROGRAMMA ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
6 commenti a “Virtualbox: la macchina virtuale open source”

ma per funzionare si appoggia su java?
Ci vorrebbe un bel tutorial, per esempio, su come si ottiene linux -con virtualbox- su windowsXp.
Io dovrei fare delle compilazioni in linguaggio C utilizzando linux & i threads, ma in questi giorni non posso proprio abbandoanre windows.. quindi sarebbe l’ideale avere entrambi, di base xp, funzionanti sulla stessa macchina. Tutorial tutorial tutorial !!

Inviato da Giordano il 1 luglio 2008 alle 17:47

Basta cercare in rete…
eccone uno che mi sembra ben fatto
http://www.programmifree.com/guida-virtuabox.htm
Spero ti possa essere utile

Inviato da MAMBRO il 1 luglio 2008 alle 17:54

Giordano,
tralasciando le differenze SOSTANZIALI fra i vari software di virtualizzazione, visto che la discussione cadrebbe troppo nel ”geek” e la cosa interessa soprattutto la virtualizzazione server.

Quindi andiamo sul pratico (cioè damose da fa, che per le discussioni filosofiche OpenSource, GNU, Gpl v3 sì o no etc etc c’è tempo),
Ti spingerei verso soluzioni differenti da quella consigliata nel post del buon Mambro:
VMWare player o Virtual PC di m$

Se proprio devo spingerti,
io ti consiglio il player di VMWare puoi fare il Dl a questo indirizzo:

http://www.vmware.com/download/player/

A parte il fatto che, se vuoi sentirti a posto con la tua coscienza, ci sono i sorgenti del player, la GRASSA comodità, nel tuo caso, è che ci sono una paccata di macchine virtuali già pronte per tutti i tuoi gusti/bisogni.
L’indirizzo al quale puoi ricerca/scaricare è questo:
http://www.vmware.com/appliances/

Spero d’esserti stato d’aiuto, altrimenti per me puoi pure morire gonfio.

Se vuoi approfondire la cosa, magari ci risentiamo, però non chiamare tu, ti ricontatteremo noi

Inviato da GooD4NoThinG il 1 luglio 2008 alle 20:52

@Mambro: grazie per il link, anche questa guida
http://www.programmifree.com/guida-virtuabox.htm
è molto buona (Riservate almeno 2.75Gb per installare Ubuntu, con meno spazio l’installazione viene abortita.. e settate almeno 256Mb di memoria Ram, poi potrete anche ridurla a 64)

@GooD4NoThinG: Ok :) mi “impari” come si muore gonfi??

Inviato da Giordano il 2 luglio 2008 alle 11:25

giordano: gnegnengnegnegne ;-)

Inviato da GooD4NoThinG il 2 luglio 2008 alle 15:27

salve volevo chiedere:io ho un acer travelmate 529atx è un p3 ocn xp.Ho installato virtual box e avendo scaricato la iso di mac quella iATkos ho creato una macchina virtuale.Premo invio per installare mac,viene la mela bianca sullo sfondo grigio e la macchina da un errore e va in pausa.Ho provato anve con fusion,Virtualpc.Sarà la iso che nn va?o è il mio computer?virtual box però con linux mi va e poi va anke con windows 2000 e 98 è solo con mac ke da un errore.AIUTATEMI!!!!!!!!!!!!!!!!!

Inviato da Piccolo_pianista il 28 giugno 2009 alle 09:24
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.