Chiunque abbia aggiornato Windows 10 all’ultima release 1709 avrà notato che Microsoft ha riesumato quella, a mio avviso, fastidiosissima funzionalità che riapre tutti i programmi aperti al momento dello spegnimento del pc.
Se infatti spegnete il vostro pc senza prima chiudere tutti i programmi che state utilizzando in quel momento vi accorgerete che al riavvio gli stessi saranno riaperti (browser con tutte le finestre compresi)

A quanto pare al momento non c’è alcuna possibilità di disabilitare questa funzione: sembra infatti che si debba aspettare il prossimo major update per avere la possibilità di scegliere.

Quella che vi propongo è una soluzione temporanea in attesa che mamma Microsoft si decida ad introdurre questa funzionalità.

Utilizzare Shutdown.exe in questo modo:

1 – Creare un nuovo collegamento sul desktop cliccando col pulsante destro su di esso e scegliere Nuovo > Collegamento

2 – Nel percorso del collegamento inserire il seguente comando

shutdown.exe /s /t 0

il comando permetterà lo spegnimento del pc con 0 secondi di attesa.

Se invece volete effettuare un ravvio usate il seguente comando:

shutdown.exe /r /t 0

A questo punto se volete potrete assegnare un’icona al collegamento appena creato cliccando col pulsante destro > Proprietà > Cambia icona…

Le icone potrebbero avere un aspetto simile a questo.

ATTENZIONE: se volete mantenere il Fast Startup (riavvio veloce) inserite questo comando per segnere il pc

shutdown.exe /s /hybrid /t 0

Eseguendo questo comando continuerete a sfruttare l’avvio veloce al successivo avvio del computer.

A questo punto potrete lasciare le icone sul desktop o posizionarle dove preferite ad esempio sulla barra di avvio veloce per una maggiore comodità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.