Patch per le connessioni half open e per aumentare la velocità dei download BitTorrent

halfopen

Forse non molti sanno che i sistemi Windows (da Windows Xp Sp2 in poi) hanno una limitazione di 10 connessioni (half-open) contemporanee.
Superato questo limite le successive richieste di connessione vengono messe in attesa.

Questa restrizione è stata introdotta da Microsoft da qualche anno per limitare la diffusione di worm e virus che tentavano la connessione multipla su diverse porte in uscita.

La limitazione è stata posta ad un massimo di 10 connessioni half-open che, se da una parte risolve (per modo di dire) la problematica di sicurezza dall’altra penalizza fortemente i programmi p2p come BitTorrent (o uTorrent, BitComet, eMule, P2P TV etc etc) che fanno largo uso di connessioni half-open.

Half-open limit fix risolve proprio questo problema aumentando le connessioni permesse da 10 a 100.

Il programma modifica il file di sistema tcpip.sys (non spaventatevi se quindi Windows si allarmerà per questa modifica)

Per eseguire il fix basta scaricare il programma, lanciarlo e settare a 100 il limite di half-connection (basta lasciare la proposta di default) e poi riavviare il sistema.

Compatibile con: Windows XP SP1(x64)/SP2(x86,x64)/SP3, Vista (x86,x64), Vista SP1(x86,x64), Windows 7 beta(x86,x64).

Lingue disponibili: Inglede, Ceco, Francese, Tedesco, Greco, Italiano, Portoghese, Rumeno, Russo, Spagnolo e Ukraino.

:: SCARICA IL PROGRAMMA ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
2 commenti a “Patch per le connessioni half open e per aumentare la velocità dei download BitTorrent”

Articolo molto interessante, grazie per la segnalazione, adesso lo provo un pò.

Inviato da LuViWeb.it il 16 aprile 2009 alle 20:56

Io uso un’altra utility, ancora più efficace per modificare e aumentare le porte TCP-IP “Half Port”.
Si Chiama TCP-Z, è permette di modificare sia le porte visibili dal kernel di Windows, sia quelle visibili dall’applicazione in uso.

E’ un utility Freeware (non ho provata con Vista/Seven).
Ma su XP lavora egregiamente. L’ho testata personalmente.
Inoltre se si fa un uso INTENSIVO di Internet, del Web e della rete P2P (emule,Ares,DC++,Torrent,Shaereza,RapidShare/MegaUpload/Hotfile ecc.) e tutte le sottoreti ci vogliono molte porte aperte.
Il Cliente Torrent BitSpirtit (molto valido) consiglia addiritttura sono per le reti torrent di attivare almeno 256 porte HalfOpen.
bye

Inviato da Fray il 9 gennaio 2010 alle 19:59
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.